PMU Pigments - Coloressense - Il concetto 3 in 1

Se vuoi dare con successo ai tuoi clienti il "trucco permanente", devi avere molta familiarità con il tema del "colore". Quali sono i coloranti e come si creano le sfumature desiderate? Quanto bene si armonizzano tra loro certi colori e, soprattutto, che effetto hanno sulla pelle?Grazie alla più alta densità di pigmento possibile, i pigmenti Coloressense PMU si adattano in modo eccellente a qualsiasi tipo di pigmentazione e vengono utilizzati puri o diluiti, a seconda dell'applicazione desiderata.

Coloressense PUR

Per la pigmentazione e l'ombreggiatura di grandi aree.

Coloressense – Come concentrato – puro – si usano per pigmentazioni di grande superficie, ad esempio per ombreggiature e disegni completi.

Coloressense + EASY FLOW

Per una pigmentazione molto fine e precisa.

Coloressense + EASY FLOW –Coloressense Concentrate mescolato con Easy Flow produce un pigmento di colore idrofilo che è adatto per disegni esatti e contorni precisi. Questo rende il concentrato di Coloressense molto scorrevole senza perdere in opacità.

Coloressense + SKIN TOP

Per la pigmentazione con guida veloce del manipolo.

Coloressense + SKIN TOP –Mescolato con Skin Top, il concentrato Coloressense produce un pigmento oleoso – adatto a tutte le pigmentazioni con applicazione veloce del manipolo (Powdery) o pigmentazioni lucide (Stardust Lips). Grazie al suo alto contenuto di estratto di amamelide, Skin Top ha un effetto emostatico e linfocalmante e facilita così il processo di trattamento.

Pigmenti Goldeneye Coloressense PMU


• senza metalli pesanti • senza nichel • senza IPA • senza NDELA • sterile e testato più volte • vegano • senza test sugli animali • formulazione supportata da IT• granulometria uniforme dei pigmenti • gestione continua della qualità


Assorbimento del colore e aspetto del colore

Il risultato del colore è influenzato dal tipo di pelle del cliente nella zona della pelle dove viene applicata la pigmentazione. Se uno stesso pigmento viene applicato a diverse aree della pelle, apparirà più intenso in un momento e più delicato in un altro. Questo è dovuto alla ricettività generale della pelle, che può variare in diverse aree.

L'influenza delle condizioni temporanee della pelle sul risultato del colore

Più la pelle è cheratinizzata, meno il colore è visibile. A volte un peeling leggero aiuta a rinfrescare il colore. Più le scaglie della pelle sono secche, più il risultato appare lattiginoso Altri fattori influenzano l'aspetto dei colori pigmentati. Si può facilmente immaginare come le macchie si sviluppino su diversi colori e tipi di carta. È simile con i colori della micropigmentazione. La melanina, il carotene e la circolazione sanguigna del corpo stesso della pelle o delle labbra cambiano visivamente il risultato della pigmentazione - per essere precisi, i cambiamenti di fondo. Se la pelle è arrossata, il risultato del colore appare alterato, come nel caso della pelle abbronzata. Le macchie di pigmento possono falsificare il risultato della micropigmentazione.

Informazioni generali sulla miscelazione dei colori del trucco permanente

All'interno di una serie di prodotti Coloressense (pigmenti PMU) tutti i colori possono essere mescolati tra loro, ma naturalmente non devono essere mescolati tra loro. Se il colore desiderato è già disponibile come miscela pronta, può essere usato da solo. A lungo andare, molte menti creative trovano troppo poco creativo limitarsi a pochi colori, e tendono a creare le proprie combinazioni a un certo punto. Se sai come mescolare i colori, spesso puoi cavartela con soli 15-20 colori per ottenere uno spettro incredibilmente ampio di sfumature intermedie. Questo fa risparmiare un sacco di soldi e di costi di stoccaggio. Un colore misto è sempre qualcosa di individuale, ma porta con sé anche certi pericoli. Bisogna fare attenzione ad utilizzare sempre lo stesso rapporto di miscelazione per i trattamenti successivi. Pertanto, è importante notare esattamente quale ricetta è stata utilizzata. Questo rapporto di miscelazione dovrebbe essere annotato sulla scheda e archiviato, preferibilmente insieme a uno striscio di colore.